top of page
Cerca
  • Simone Ferrari D.O.

È così importante essere perfettamente SIMMETRICI?

Tante persone hanno paura di essere “storti” e di conseguenza cercano di mantenere posture simmetriche ed erette pensando di risolvere il problema.




Devi sapere che la cosa importante non è essere dritto/simmetrico in maniera perfetta, ma far si che il tuo corpo sia ben compensato e sia in armonia.

Per questo motivo mi capita di vistare pazienti con leggere asimmetrie che presentano però forti dolori e, al contrario, pazienti con asimmetrie più importanti senza riportare problemi particolari.


Se ci pensi in fondo, esiste qualcosa in natura che è perfettamente rettilineo, “dritto” o geometrico?


Il corpo umano ha uno stampo di base ma ogni individuo ha le sue caratteristiche e particolarità. Per questo non è possibile parlare in senso assoluto quando si è presenti ad una asimmetria delle spalle, del bacino o degli arti inferiori.


Certo, esistono alcune patologie come la scoliosi (deviazione laterale della colonna vertebrale) che spesso portano ad asimmetrie più marcate e che possono portare dolori articolari della colonna o di altre articolazioni come spalle, bacino, arti inferiori ecc, ma ogni caso è a se e deve essere valutato e inquadrato. Non ti disperare se non sei perfettamente simmetrico/a, l’importante è che tu sia comodo/a.


Cercare di stare “dritto” (come alcuni si sentono magari dire da anni dai genitori) non porta altro che tensione maggiore senza risolvere nulla. Se ci hai fatto caso, manterrai quella posizione per qualche secondo per poi abbandonare perchè troppo faticoso e non confortevole.

Quando sei in movimento ti consiglio di non mantenere nessuna postura forzata, ma di rimanere semplicemente nella tua postura naturale

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page