top of page
Cerca
  • Simone Ferrari D.O.

L’approccio osteopatico è rivolto a tutti, ma non è per tutti.

Sembra un gioco di parole ma è proprio così.

L’immagine qui sotto rappresenta metaforicamente un intuitivo esempio.


Sai sottoporsi ad un ciclo terapeutico significa anche prendersi un impegno con se stessi e questo non tutti riescono a farlo.

La società odierna ci sta abituando sempre di più a voler tutto e subito. Nel campo della salute basti pensare che una bella fetta di persone quando accusa un dolore fisico, il primo passo è assumere un farmaco che agisca subito spegnendo il tutto.


Ma spesso il dolore, soprattutto quello cronico, ha un andamento altalenante e questo si presenta anche durante la terapia.

È possibile che gli effetti positivi non arrivino nell’immediato ma ci voglia tempo perchè il corpo riesca a ritrovare il suo equilibrio.


Diversi fattori incidono come:

  • Età del paziente

  • Cause/concause del dolore

  • Impegno del paziente a seguire le indicazioni del terapista

  • cronicità del disturbo


Affidati al tuo terapista e segui le sue indicazioni, senza disperarti se all’inizio non hai i risultati sperati, quelli sicuramente arriveranno.

Datti tempo, in particolare se il problema che ti accompagna è presente da mesi o addirittura anni.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page