CHI SONO

Simone Ferrari, Osteopata D.O. diplomato presso I.E.M.O., l'Istituto Europeo per la Medicina Osteopatica di Genova, una delle scuole più longeve e accreditate in Italia.


Ho conseguito il diploma di laurea magistrale in osteopatia presso C.E.E.S.O., Centre Europèen d'Enseignement Supèrieur de l'Ostèopathie di Parigi, una delle università più prestigiose di Francia, dopo un percorso di 5 anni di studi, e sono in possesso di Europass internazionale che certifica il 7° livello in termini di certificazione professionale.

Iscritto al Registro degli Osteopati D'Italia - R.O.I. (n. 4558). 

Detengo inoltre la qualifica di Istruttore di Ginnastica Posturale, ottenuta presso "Movimento Popolare Sportivo Italia" (affiliata C.O.N.I.).

Partecipo periodicamente a corsi di aggiornamento per mantenere un eccellente livello professionale.

Attualmente esercito la professione di Osteopata presso il mio studio a Genova e a Sestri Levante.

Cosa dicono di me i pazienti?       Clicca qui!

 
 

L'OSTEOPATIA

Che cos'è?

 

L'Osteopatia è una medicina non convenzionale riconosciuta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e definita nel 2007 come una medicina basata sul contatto primario manuale nella fase di diagnosi e trattamento. 

E' una professione sanitaria riconosciuta in Italia, nei principali paesi d'Europa e del mondo.

Si tratta di una terapia manuale con un approccio globale sul paziente e non solo alla singola parte del corpo che accusa il disturbo. Attraverso tecniche manuali, mira a correggere lo squilibrio creatosi in seguito al sintomo doloroso e ad individuare le aree in disfunzione in modo da riequilibrare le tensioni, andandone a ricercarne la causa. 

A differenza della medicina convenzionale, che concentra i propri sforzi soprattutto sulla ricerca ed eliminazione del sintomo, l’osteopatia considera il sintomo un mero campanello di allarme e mira all’individuazione delle cause alla base della comparsa del sintomo stesso. 

Può curare, o prevenire, i più vari disturbi per ogni fascia di età, e collaborare a fianco delle discipline mediche dando un valido contributo e supporto nella cura di molte patologie.

 

 

Quali disturbi tratto?

 

Mi occupo principalmente dei disturbi che coinvolgono la colonna vertebrale tra cui:

  • mal di schiena (lombalgia, dorsalgia, cervicalgia, dolore al bacino e sacrale )

  • ernie/protrusioni discali

  • colpi di frusta

  • scoliosi e atteggiamento scoliotico

  • dolori costali

  • disturbi neurologici come sciatalgia, cruralgia e brachialgia (formicolio/intorpidimento arti superiori/inferiori)

  • cefalea / emicrania

  • vertigini / nausea

  • sindrome vagale

  • alterazioni posturali

  • pubalgie

  • iperlordosi / ipercifosi

  • dolori mandibolari e disturbi masticatori

  • deglutizione atipica

Untitled-design-15.jpg

Tuttavia, grazie all'approccio globale osteopatico, tratto giornalmente anche altri tipi di disturbi che spesso mostrano una correlazione con la colonna vertebrale e la perturbazione dei nervi spinali.

Vediamone alcuni:

   Disturbi generici del sistema muscolo-scheletrico

 

  • tendiniti e contratture muscolari ricorrenti 

  • gomito del tennista

  • sindrome del tunnel carpale

  • distorsioni

  • dolori alla spalla, alle caviglie, alle ginocchia e all'anca.

   Disturbi al sistema gastrointestinale

  • gastrite

  • reflussogastro-esofageo

  • ernia iatale

  • colite

  • stipsi

  • sindrome aderenziale.

   Disturbi al sistema genito-urinario

  • amenorrea

  • sindrome post-partum

  • dolori mestruali

  • cistiti ricorrenti

  • dolori al pavimento pelvico

  • dolori testicolari

dolori-alla-spalla-o8w8txtip7j4rx895b1vd
ma-digestao-730x410.jpg
Dismenorrea-1-750x500.jpg

I cardini principali del mio approccio sono:

Una volta individuato il problema, si procede con una terapia su misura del paziente, in base alle esigenze del caso.

Il paziente viene costantemente seguito, monitorando l'andamento della terapia e i progressi ottenuti di seduta in seduta.

Eliminando la causa del dolore è possibile ottenere un beneficio duraturo e non solo avvertire un miglioramento momentaneo dopo la seduta.

BENESSERE

DURATURO

TERAPIA

PERSONALIZZATA

MONITORAGGIO

COSTANTE

Quali sono i vantaggi del trattamento osteopatico?

radiofreq_600x375.jpg

Riduzione del dolore

Rapida diminuzione della sintomatologia dolorosa in fase acuta.

Gestione e miglioramento in fase cronica

farmaci.jpg

Riduzione dei farmaci

Può farti ridurre o cessare l'assunzione di farmaci antinfiammatori

0001.jpg

Prevenzione!

Previeni gli infortuni sottoponendoti ciclicamente ai trattamenti

ginocchio-727x409.jpg

Approccio non doloroso

Il trattamento non è doloroso, ma gestito con tecniche che si adattano al paziente