Cerca
  • Simone Ferrari D.O.

𝗢𝘀𝘁𝗲𝗼𝗽𝗮𝘁𝗶𝗮 & 𝗖𝗲𝗿𝘃𝗶𝘃𝗮𝗹𝗲

Il dolore cervicale è uno dei disturbi più frequenti che tratto in studio ed è anche tra quelli più invalidanti.

Spesso è associato a sintomi neurologici come la cefalea o emicrania, altre volte a nausea e vertigini.


Le cause e concause che portano a questo malessere sono diverse. Vediamone alcune:

𝗧𝗿𝗮𝘂𝗺𝗶 —> un colpo diretto/indiretto sul tratto cervicale come può succedere in occasione di una caduta o in un incidente d’auto.

𝗣𝗼𝘀𝘁𝘂𝗿𝗮 —> mantenere delle posizioni scorrette sul lavoro o praticare sport in maniera errata.

𝗧𝗲𝗻𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗴𝗮𝘀𝘁𝗿𝗼-𝗶𝗻𝘁𝗲𝘀𝘁𝗶𝗻𝗮𝗹𝗶 —> a livello dell’esofago, stomaco, fegato e diaframmatico a lungo andare possono provocare a loro volta tensione e dolore cervicale.

𝗧𝗲𝗻𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶 𝘁𝗼𝗿𝗮𝗰𝗶𝗰𝗵𝗲 —> a livello articolare vertebrale/costale ma anche sul piano viscerale, quindi cardio-polmonare, come può accadere in quei pazienti che hanno subito operazioni chirurgiche toraciche.

𝗧𝗲𝗻𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶 𝘀𝘂𝗴𝗹𝗶 𝗮𝗿𝘁𝗶 𝘀𝘂𝗽𝗲𝗿𝗶𝗼𝗿𝗶 —> disfunzioni che colpiscono la spalla, il gomito e la mano.

𝗧𝗲𝗻𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶 𝘀𝘂𝗹𝗹𝗮 𝗹𝗼𝗴𝗴𝗶𝗮 𝗮𝗻𝘁𝗲𝗿𝗶𝗼𝗿𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗰𝗼𝗹𝗹𝗼 —> problematiche alla tiroide, alla fonazione e alla deglutizione.

𝗧𝗲𝗻𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗮 𝗹𝗶𝘃𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗰𝗿𝗮𝗻𝗶𝗰𝗼 𝗲 𝗻𝗲𝘂𝗿𝗼𝗹𝗼𝗴𝗶𝗰𝗼 —> disturbi del cavo orale e odontoiatriche, masticazione, sinusiti croniche, problemi di vista e udito.

𝗦𝗰𝗼𝗹𝗶𝗼𝘀𝗶 𝗲 𝗮𝘁𝘁𝗲𝗴𝗴𝗶𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝘀𝗰𝗼𝗹𝗶𝗼𝘁𝗶𝗰𝗼 —> che può colpire il tratto cervicale o presentarsi a livello toracico o lombare. In ogni caso comporta una differenza morfologica strutturale e di conseguenza anche muscolare/tessutale che provoca degli scompensi.

𝗗𝗶𝘀𝗰𝗼𝗽𝗮𝘁𝗶𝗲 —> protrusioni e ernie discali che entrando in conflitto con le radici nervose provocano sofferenza tessutale e dolore.

𝗔𝗹𝘁𝗿𝗲 𝗽𝗮𝘁𝗼𝗹𝗼𝗴𝗶𝗲 —> come quelle reumatiche, ortopediche e oncologiche che necessitano di un approccio medico.

𝗙𝗮𝘁𝘁𝗼𝗿𝗶 𝗽𝘀𝗶𝗰𝗼𝗹𝗼𝗴𝗶𝗰𝗶 —> lo stress/stadi d’animo che spesso incidono sulla nostra masticazione, portandoci a serrare e/o a digrignare i denti, aumentando così il dolore mandibolare e spesso il mal di testa; sullo stomaco aumentando i bruciori e sull’intestino provocando irregolarità.

Insomma davvero un sacco di fattori possono incidere su questo dolore cervivale Come del resto anche gli altri disturbi che riguardano altri distretti possono dipendere da diverse condizioni patologiche e non.

Capire quali sono le strutture in sofferenza ed il perchè, ci permetterà di migliorare / risolvere la problematica del paziente.


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti