Cerca
  • Simone Ferrari D.O.

𝐌𝐀𝐋 𝐃𝐈 𝐓𝐄𝐒𝐓𝐀



Sapevi che la cefalea o l’emicrania possono essere causati da un problema 𝙘𝙚𝙧𝙫𝙞𝙘𝙖𝙡𝙚?

Ebbene si!


Spesso questo tipo di disturbo deriva da una 𝙧𝙞𝙜𝙞𝙙𝙞𝙩𝙖̀ 𝙢𝙪𝙨𝙘𝙤𝙡𝙤-𝙖𝙧𝙩𝙞𝙘𝙤𝙡𝙖𝙧𝙚 che va a comprimere strutture nervose e/o vascolari, producendo irritazione e di conseguenza una sintomatologia dolorosa.


Ma da dove deriva questa rigidità?

Beh può essere causata da diversi fattori, come: - traumi pregressi - posture errate - sforzi fisici - disfunzioni masticatorie/visive/uditive/deglutitorie - ostruzione delle vie nasali - disfunzioni viscerali (es. gastrointestinali) - patologie articolari/neurologiche/reumatiche/neoplasiche/vascolari/sistemiche ecc.


𝐂𝐎𝐒𝐀 𝐅𝐀𝐑𝐄


Innanzitutto bisogna 𝙞𝙣𝙙𝙞𝙫𝙞𝙙𝙪𝙖𝙧𝙚 𝙡𝙖 𝙘𝙖𝙪𝙨𝙖 del problema. Puoi rivolgerti al tuo 𝗢𝗦𝗧𝗘𝗢𝗣𝗔𝗧𝗔 di fiducia che, attraverso l’anamnesi e accurati test manuali, è perfettamente in grado di capire se è di sua competenza e quindi aiutarti a risolverlo, o inviarti allo specialista sanitario di riferimento. In alternativa puoi contattare il tuo medico di base e seguire i passaggi che ti verranno consigliati.

Ovviamente non tutte le cefalee sono generate da tensioni cervivali per cui è sempre utile avvalersi della figura medica e degli esami strumentali per una corretta diagnosi.

Se hai spesso mal di testa probabilmente assumere continui farmaci non è la soluzione migliore per la tua salute perchè stai solo rimandando il problema.

La soluzione migliore è farsi visitare, inquadrare il caso e mettersi al lavoro per risolverlo.


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti