Cerca
  • Simone Ferrari D.O.

❌ 𝟳 𝗙𝗔𝗧𝗧𝗢𝗥𝗜 che incidono sul dolore 𝗖𝗘𝗥𝗩𝗜𝗖𝗔𝗟𝗘 ❌

Aggiornato il: 26 mar 2020



Il dolore al collo può insorgere per DIVERSI MOTIVI...in alcuni casi è dovuto a solo una causa specifica, mentre in altri vi è un insieme di fattori 🔀 Vediamo subito quali possono essere le principali cause responsabili 👇🏼


🔹𝗣𝗢𝗦𝗧𝗨𝗥𝗔—> molti di noi per via del lavoro sono costretti a MANTENERE DELLE POSIZIONI (es. stare seduti tante ore) o a RIPETERE continuamente delle GESTUALITÀ che a lungo andare sono dannose.


🔹 𝗔𝗟𝗜𝗠𝗘𝗡𝗧𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 --> problemi ricorrenti che riguardano la SFERA DIGESTIVA (es. gastrite e reflusso gastro-esofageo) creano TENSIONE a livello diaframmatico che si riflette indirettamente sul collo (tramite un legame neurologico). Per via diretta invece attraverso l’ESOFAGO vista la stretta correlazione anatomica con il rachide cervicale.


🔹𝗧𝗥𝗔𝗨𝗠𝗜—> una delle cause più frequenti: una caduta, un incidente con la macchina, un colpo di frusta, insomma un TRAUMA DIRETTO sul collo che ci scatena il dolore. Il TRAUMA tuttavia può essere anche INDIRETTO ad esempio nel caso di una semplice sederata per terra; nella caduta, cercando di attutire il colpo, possiamo compiere dei movimenti che vanno a stressare la cervicale.


🔹𝗘𝗠𝗢𝗭𝗜𝗢𝗡𝗜—> alcuni stati emotivi ci portano ad ASSUMERE delle POSTURE disfunzionali ad esempio quando siamo tristi o arrabbiati probabilmente staremo “chiusi” su noi stessi. Queste posture protratte NEL TEMPO portano le strutture muscolari-legamentose-fasciali e scheletriche in AFFATICAMENTO con successivo dolore.


🔹𝗗𝗘𝗙𝗜𝗖𝗜𝗧 𝗦𝗘𝗡𝗦𝗢𝗥𝗜𝗔𝗟𝗜 --> non VEDERCI o non SENTIRCI bene altera la percezione che abbiamo del nostro corpo nello spazio. Anche in questo caso MANTERRAI delle POSTURE come quella di allungarti con il collo in avanti per mettere meglio a fuoco l’obbiettivo, e con il tempo portarti dolori cervicali.


🔹𝗠𝗔𝗦𝗧𝗜𝗖𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 & 𝗗𝗘𝗚𝗟𝗨𝗧𝗜𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘—> l’articolazione temporo-mandibolare è strettamente collegata con il tratto cervicale superiore per cui un problema di OCCLUSIONE dentale, un apparecchio ortodontico, il bruxismo, una problematica odontoiatrica e tutto quello che concerne la masticazione ha un peso importante in questo quadro. Importante è anche la FASE DEGLUTITORIA per cui la lingua si deve muovere e si deve posizionare in maniera corretta all’interno del cavo orale, come anche lo IOIDE e le strutture che si trovano sulla loggia anteriore del collo.


🔹𝗣𝗔𝗧𝗢𝗟𝗢𝗚𝗜𝗘—> la lista è lunga perchè diverse sono le lesioni che possono portare al dolore. Possono esserci patologie che coinvolgono direttamente le articolazioni vertebrali cervicali come DISCOPATIE, artrosi, alcune forme di artriti, osteofitosi, patologie reumatiche, SCOLIOSI e altri dismorfismi, spondilolisi/spondilolistesi, neoplasie ecc. ALTRE PATOLOGIE che possono portare disturbi al collo sono: • patologie a livello del cranio e del sistema nervoso centrale e periferico, • patologie cardiache • Patologie respiratorie • Patologie tiroidee • Patologie gastro-intestinali • Patologie reumatiche


Se hai letto tutto ti renderai conto che un semplice fastidio o DOLORE AL COLLO PUÒ DIPENDERE da uno ma anche da TANTI FATTORI 🔢 L’importante è sempre trovare la CAUSA e trattarla. Se sopprimi solo il sintomo attraverso i medicinali stai solo rimandando il problema con gli interessi.


#osteopata #osteopatia #osteopatagenova #genova #blog #trattamentomanuale #terapia #farmaci #medicina #postura #maldischiena #discopatie #erniadeldisco #ernia #doloriarticolari #dolore #maldistomaco #gastrite #artrosi #infiammazione #cervicale #cervicalgia #dolorecervicale #alimentazione #smartphone #attivitàfisica #ginnasticaposturale #eserciziofisico #traumi #emozioni #patologie #masticazione #deglutizione #reumatismi #tiroide

18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti